Cecilia Arcidiacono ha studiato Cooperazione Internazionale a Bologna. Vive a Napoli ed è co-fondatrice della libreria Tamu, dedicata alle letterature dai Sud del mondo e a saggistica con uno sguardo rivolto a tematiche contemporanee, in particolare alle questioni postcoloniali e alla storia del colonialismo, ai femminismi e ai movimenti sociali. Dall’esperienza della libreria è da poco nato il progetto editoriale Tamu Edizioni e il blog daqui: luoghi di parole/ parole dai luoghi.