Fa buon sangue

Da dove viene la convinzione che il vino possa essere usato come farmaco? Storia, leggende e controversie, da Ippocrate ai giorni nostri.

La Parola della Settimana

sdrumato

sdrumato agg. [part. pass. di sdrumare], gerg., region. - 1. [nel gergo dei tossicodipendenti, completamente inebetito per l'effetto di stupefacenti] ≈ (gerg.) fatto, (gerg.) strafatto. 2. [nel linguaggio giovanile, stanco morto] ≈ e ↔ [→ SDIRENATO].