Trent’anni e un successo

Nicola Lagioia, direttore editoriale del Salone del Libro di Torino, ci racconta come ha rilanciato l'istituzione torinese.

Donne in Russia

Dalla rivoluzione bolscevica al movimento Femen: il lungo e travagliato percorso di emancipazione femminile in Russia.

Populismi

I movimenti populisti travalicano distinzioni ideologiche per fare appello agli esclusi, di destra e di sinistra.

La Parola della Settimana

maggese

maggese agg. e s. m. o f. [der. di maggi02]. – 1. agg. Di maggio; che si riferisce al mese di maggio: rose m.; olive m.; fieno m., lo stesso che fieno maggengo; lana m., lo stesso che lana maggiatica. 2. s. m. o f. Pratica agricola (che anticamente si svolgeva nel mese di maggio) consistente nel fare una serie di lavorazioni su un terreno povero tenuto a riposo allo scopo di prepararlo a una successiva coltivazione di cereali: mettere un terreno a m.; anche, il complesso dei lavori necessarî per tale pratica, e il terreno su cui si applica: giovenchi invitti A franger glebe e rintegrar maggesi (Carducci); lavoravamo le m. in un podere vicino (Tecchi).