Altri mondi

Cosa sappiamo dei sette nuovi esopianeti annunciati dalla NASA e cosa significa per la ricerca di vita extraterrestre.

La Parola della Settimana

infiorescenza

infiorescènza (o inflorescènza) s. f. [dal lat. scient. inflorescentia(Linneo), der. del lat. tardo inflorescĕre «fiorire»]. – In botanica, sistema o aggruppamento di rami che portano fiori; a seconda del tipo di ramificazione, si distinguono: i. racemose, quando sono caratterizzate da crescita indefinita per allungamento dell’asse principale, e i. cimose, quando ogni ramo presenta crescita limitata e termina con un fiore. Le prime comprendono il racemo o grappolo, che rappresenta il tipo fondamentale di infiorescenza, e altri tipi che si considerano derivati dal grappolo, come per es. la spiga, l’amento, l’ombrella, il capolino, ecc. Le seconde comprendono infiorescenze distinte in tre tipi principali: mono-, di-, e policasio, a seconda che abbiano uno, due o più rami laterali.