L’arte come mistero

Per rivendicare il ruolo di ciò che è oscuro e indicibile nella letteratura.

Enrico Terrinoni è professore ordinario di letteratura inglese all'Università per Stranieri di Perugia. Collabora con Il Manifesto e Left; suoi contributi sono usciti anche su Il Corriere della Sera, Il Sole 24 ore, La Stampa e Il Messaggero. Ha pubblicato diversi libri, articoli, saggi e recensioni, oltre a numerose traduzioni dall'inglese di contemporanei. In particolare ha lavorato su “Ulisse” e “Finnegans Wake” di James Joyce.